Quito apoya el "Octubre Noviolento

Quito appoggia l’Ottobre Nonviolento

Il Governo del Distretto Metropolitano di Quito, capitale dell’Ecuador, in sessione plenaria, con il sindaco D. Jorge Yunda alla testa, ha ricevuto i relatori di diverse organizzazioni umaniste che convergono nello “Spazio Nonviolento” e che hanno portato avanti, da oltre 10 anni, l’ottobre per la Pace e la Nonviolenza. Lo Spazio Nonviolento è un luogo

La Marcha premiada por Peace Run

Peace Run premia la Marcia Mondiale

Nel corso della conferenza stampa di oggi presso la sede della Società Geografica Italiana è stato consegnato al fondatore della “Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza” Rafael de la Rubia il premio “Peace Run Award Italia 2019”. Il premio è stato ideato, progettato e creato da un gruppo di rifugiati e volontari nei

Ricordando le vittime di Hiroshima e Nagasaki

Vicenza, il 9 agosto 2019 si è svolto in ricordo delle vittime dell’olocausto nucleare un presidio davanti alla Base militare Pluto di Longare, ex deposito di armi nucleari durante gli anni della guerra fredda. Il presidio a memoria delle centinaia di migliaia di vittime delle esplosioni nucleari di Hiroshima e Nagasaki è stato promosso dalla Marcia Mondiale per la Pace

documentario arimi nucleari

Documentario sul Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari a Milano

In occasione del secondo anniversario dell’approvazione del Trattato Onu sul Disarmo Nucleare (campagna ICAN, premio Nobel della Pace 2017) il 9 luglio a Milano presso la Fondazione Ambrosianeum sarà proiettato in prima nazionale “L’inizio della fine delle armi nucleari”. Già presentato in prima mondiale a New York il 6 giugno, racconta la storia della bomba

Assegnato a Rafael de la Rubia il Peace Run Award Italia 2019 per la Marcia Mondiale

La  Sri Chinmoy Oneness-Home Peace Run, staffetta per la pace che dal 1987 attraversa il mondo per condividere e promuovere lo spirito di unità della famiglia umana, è lieta di annunciare che il premio internazionale annuale Peace Run Award Italia, giunto alla quarta edizione, verrà assegnato a Rafael de la Rubia, l’umanista e promotore della

Presentata al Senato mozione per il disarmo nucleare

Il 29 di maggio è stata depositata presso il Senato della Repubblica Italiana una importante mozione per il disarmo nucleare, prima firmataria la Senatrice Loredana De Petris, in cui si chiede al Senato di impegnare il governo a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, uno degli obiettivi promossi dalla II Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. La mozione verrà illustrata in dettaglio durante il convegno della WILPF del 7 di giugno ( dalle 11 alle 17) presso la Sala Valdese – Via Marianna Dionigi,59 a Roma.